Rassegna Stampa

 

In quest’area troverete una serie di approfondimenti – pubblicati da stampa italiana ed estera – sul tema del rischio di abuso nella somministrazione di farmaci psicoattivi ai minori. Questi testi sono stati divisi per praticità di consultazione in due macro-categorie, in base alla lunghezza ed al grado di approfondimento, e in 4 sotto-categorie tematiche, in base alla patologia trattata nell'articolo.

 

Disclaimer

Nella nostra Rassegna Stampa potrete trovare anche articoli che non aderiscono alle linee guida del nostro Comitato e che quindi non riflettono il nostro pensiero. La raccolta di articoli presenti su questo portale è un pubblico servizio, erogato gratuitamente a puro scopo documentaristico. Le uniche tesi scientifiche riconosciute valide dal nostro Comitato sono quelle evidenziate nel nostro DOCUMENTO di CONSENSUS.

Generiche

Clicca qui per visitare la timeline delle notizie su questo tema
20 Aprile 2018

Mangiando pesce bimbi dormono meglio e sono più intelligenti

Fonte: ANSA Pesce una volta a settimana nel piatto dei più piccoli migliora il sonno e potrebbe aumentare il quoziente intellettivo dei bambini. Lo rivela una ricerca svolta presso la University of Pennsylvania e pubblicata questa settimana sulla rivista edita da Nature “Scientific Reports”. In passato diversi studi hanno collegato la carenza di sonno a minori capacità cognitive nei bambini, nonché a disturbi anti-sociali. Altri studi hanno collegato il consumo di grassi omega-3, di cui è ricco il pesce, a migliore qualità del sonno e miglioramento dei disturbi anti-sociali. I ricercatori Usa in questo studio hanno voluto vedere se in […]
23 Settembre 2017
giù le mani dai bambini news

Boom di psicofarmaci per bambini, italiani primi in Europa: “Trend pericoloso”

Il problema di molti genitori spesso, è quello di avere un figlio che si sveglia mediamente la notte ogni 30-60 minuti, e non nei primissimi mesi, ma anche intorno all’anno e oltre. Parecchi genitori hanno riscontrano miglioramenti e sono tornati a dormire dopo aver somministrato ai piccoli ‘insonni’ farmaci a base di niaprazina. Fonte:  IrpiniaNews
19 Giugno 2017
giù le mani dai bambini news

Medicina ribelle: ecco chi non sta al gioco di Big Pharma

Fonte: ilcambiamento.it Oggi comincia ad esistere una “medicina ribelle”, fatta da medici che hanno deciso di non stare più al gioco di Big Pharma; di non chinare più la testa di fronte al Dio denaro; di non chiudere più occhi e orecchie di fronte a ciò che stride; di non tacere più quando gli interessi vanno smascherati. Questa medicina ribella la racconta il giornalista Andrea Bertaglio nel suo ultimo libro.
19 Giugno 2017
giù le mani dai bambini news

Psicofarmaci illegali: cresce il consumo tra gli adolescenti

Fonte: Stilopolis
6 Aprile 2017
giù le mani dai bambini news

Giù le mani dalla psiche: ecco perché il Dsm-5 sbaglia

Di: Francesca Sironi – Fonte: L’Espresso Bimbi irrequieti. Ansia sociale e da lutto. Teen timidi. Per un discusso manuale americano si tratta di malattie mentali. Come altre trecento. Ma è un errore, spiega un grande maestro. E può fare seri danni. Parla Eugenio Borgna
24 Dicembre 2016
giù le mani dai bambini news

Generazione Psicofarmaci

Di Consuelo Canducci, per Linkiesta.it Ieri vagavo nel Deep Web. Postaccio, lo so. Ma leggi che ti leggi, ho scoperto una cosa molto interessante. Un dato, per l’esattezza. Si sa che tra i vari articoli off limits in vendita nella Dark Net ci sono un’infinità di sostanze stupefacenti, farmaci e psicofarmaci di ogni tipo, letali e non. Secondo una ricerca fatta da Trend Micro e chiamata “Below The Surface: Exploring The Deep Web” la merce più comprata sul Deep Web è la Cannabis (31,60), seguita da prodotti farmaceutici, seguiti a loro volta da droghe pesanti. E sapete qual’è il prodotto […]

ADHD

Clicca qui per visitare la timeline delle notizie su questo tema
16 Febbraio 2020
«"Segregato" in una stanzetta a causa della sua iperattività» Papà denuncia e ritira il figlio da scuola

«”Segregato” in una stanzetta a causa della sua iperattività» Papà denuncia e ritira il figlio da scuola

Articolo de “Il Risveglio” dell’11 febbraio 2020 Il caso in una scuola elementare della zona, esposto alla procura dei minori. Nell’esposto la frase choc: «Una maestra di sostegno ci ha preso da parte e consigliato un esorcista» La preside: «Stiamo facendo di tutto per ricomporre la situazione e far tornare a scuola il bambino. Ma i genitori invece di confrontarsi con me hanno scelto la via dell’esposto. Infine, sulla questione del presunto invito all’esorcista avvierò tutte le verifiche del caso: se fosse vero sarebbe un fatto gravissimo» Ritirato da scuola a 9 anni dai genitori a causa dei metodi con […]
5 Gennaio 2020

Messina, tredicenne affetto da Adhd “disturba i vicini”: il giudice ordina il trasloco della famiglia

A raccontare la vicenda è lʼattrice Maria Grazia Cucinotta che lancia un appello ai magistrati affinché rivedano il provvedimento Articolo di TGCom24 del 6 dicembre 2019 Un ragazzino di 13 anni, affetto da Adhd, il disturbo da deficit di attenzione-iperattività, è stato stato allontanato da casa, insieme ai suoi genitori e alla sorellina di 8 anni, con un provvedimento del gip di Messina, perché “disturbava i vicini”. A denunciarlo è l’attrice Maria Grazia Cucinotta che lancia poi un appello ai magistrati affinché rivedano il provvedimento. “E’ una storia paradossale”, ha affermato. Da tempo la Cucinotta ha preso a cuore la vicenda. “Il provvedimento emesso dal gip di Messina – spiega all’Ansa – […]
3 Settembre 2019
ADHD: IL BUSINESS DEL FARMACO

ADHD: IL BUSINESS DEL FARMACO

Di Luca Poma – Giornalista – Professore di Scienze della Comunicazione – Portavoce nazionale della campagna di farmacovigilanza “Giù le Mani dai Bambini “
18 Giugno 2019
Bambini. Con troppe ore davanti allo schermo rischio Adhd

Bambini. Con troppe ore davanti allo schermo rischio Adhd

Di Lisa Rapaport per Quotidianosanità (fonte: PLoS ONE 2019) Un’esposizione quotidiano superiore agli schermi televisivi o di altri media, aumenta di sei volte il rischio che il bambino abbia un disturbo di attenzione o di iperattività. L’evidenza emerge da uno studio canadese, che comunque non ha dimostrato un rapporto causa/effetto tra ore trascorse davanti allo schermo e i problemi comportamentali del bambino, lasciando aperto il campo a diverse ipotesi
10 Aprile 2019

Come comportarsi con un allievo iperattivo? E come aiutarlo?

Di Daniela Natali – fonte: Corriere della Sera Didattica che usi strumenti che facilitino l’attenzione, compiti chiaramente definiti e tempi brevi di impegno, esplicitazione chiara e concisa delle regole da seguire
4 Dicembre 2018

Adhd. All’asilo c’è il rischio di una diagnosi errata

Pubblicato il 29/11/2018 su Quotidianosanità – fonte: Gene Emery per The New England Journal of Medicine Diagnositicare un disturbo dello spettro autistico a un bambino che frequenta l’asilo, soprattutto se è tra i più piccoli della classe, è molto rischioso, perché è probabile sovrastimare i segni di una semplice immaturità. Fa chiarezza un’ampio studio pubblicato dal New England Journal of Medicine

Depressione

Clicca qui per visitare la timeline delle notizie su questo tema
27 Maggio 2017
giù le mani dai bambini news

Uno degli psicofarmaci più prescritti a bambini e adolescenti è inefficace e può stimolare idee di suicidio

Di stefano Carnazzi – Fonte: Lifegate.it Uno dei più prescritti psicofarmaci per la depressione di bambini e adolescenti è inefficace e può stimolare idee di suicidio tra i minori. L’allerta lanciata l’Agenzia Italiana del Farmaco viene così spiegata da Giù le mani dai bambini.
27 Maggio 2017
giù le mani dai bambini news

Agenzia del farmaco, attenzione agli antidepressivi ai bambini

Fonte:  Dottornet.it Quelli con paroxetina aumentano il rischio di comportamenti suicidari
27 Maggio 2017
giù le mani dai bambini news

Antidepressivi, Aifa raccomanda di non prescriverli a bambini e adolescenti

Fonte: Farmacista33.it e Doctor33.it
27 Maggio 2017
giù le mani dai bambini news

Pedicini (Parlamento UE) sul warning AIFA

Ampio risalto sul warning dell’Agenzia Italiana del Farmaco circa la pericolosità dell’uso della Paroxetina sui minori è stato dato dai parlamentari europei del Movimento 5 Stelle:
10 Maggio 2017
giù le mani dai bambini news

OMS: aumentano gli adolescenti che ricorrono a psicofarmaci

di Alessandro Frezzato – Fonte: Affaritaliani.it Stanno aumentando in modo preoccupante gli adolescenti e anche i bambini a qui vengono prescritti psicofarmaci, a lanciare l’allarme è l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), basandosi su uno studio condotto tra il 2005 e il 2012 tra Europa e Stati Uniti
6 Aprile 2017
giù le mani dai bambini news

Boom di psicofarmaci e sonniferi per bambini e adolescenti. A usarli di più in Europa sono gli italiani

Di Luisa Mosello – Fonte: salute.ilmessaggero.it Attenzione all’uso e all’abuso di psicofarmaci e sonniferi per i bambini. L’ultimo, ennesimo allarme arriva dall’associazione dei pediatri tedeschi che sottolineano quanto queste medicine possano avere effetti diretti sul cervello, provocare dipendenza oltre ad essere causa di attacchi respiratori.

Altre patologie

Clicca qui per visitare la timeline delle notizie su questo tema
24 Dicembre 2016
giù le mani dai bambini news

Education & Universities PROBLEMI CON GLI ESAMI? CI SONO LE SMART DRUGS

Fonte: smartweek Quante volte ci siamo ritrovati alle soglie di un esame e abbiamo detto la fatidica frase: “se solo avessi un giorno in più per studiare?”; e quante volte abbiamo fatto nottate di studio prima di un’importante verifica? Per gli studenti di oggi queste domande sono quasi retoriche e, prima di un esame, tra un caffè e l’altro si cerca di rimanere svegli e immagazzinare più informazioni possibili.
24 Dicembre 2016

NON RASSEGNATEVI A ESSERE IDIOTI: OGGI C’È IL MODAFINIL, LA “SMART DRUG” CHE PROMETTE DI MIGLIORARE ATTENZIONE, MEMORIA, MOTIVAZIONE E INTELLIGENZA (SENZA EFFETTI COLLATERALI)

Ora che l’ articolo apparso su European Neuropsychopharmacology dà il suo (controverso) imprimatur al farmaco, che pure fa parte della famiglia delle famigerate anfetamine, ci si chiede se l’ uomo non debba approfittare della neurochimica per migliorare le sue performance intellettuali… Articolo di Elena Dusi per “la Repubblica” – Tratto da Dagospia
18 Aprile 2016
giù le mani dai bambini news

Scuola, piovono diagnosi di DSA sui nostri figli. Ma sono loro a essere tutti dislessici, o sono gli insegnanti che non sanno insegnare?

Lettera di una professoressa «sbigottita» dalla tendenza del nostro sistema educativo ad attribuire ogni difficoltà degli alunni a ipotetici disturbi mentali. Le nostre scuole stanno diventando ospedali psichiatrici? Margherita Pellegrino per www.tempi.it
6 Febbraio 2016
giù le mani dai bambini news

Quello che voglio, lo posso imparare

Accompagnare verso la vita indipendente i bambini in età prescolare e scolare, con limitazioni motorie, sensoriali e cognitive, ma anche con difficoltà di apprendimento, iperattività, autismo e deficit di comunicazione: è questo l’obiettivo di “Willi + Posso (Quello che voglio, lo posso imparare)”, uno dei tanti interessanti progetti proposti in Alto Adige dalla Cooperativa Sociale Independent L. di Merano Fonte: superando.it 
9 Marzo 2015
giù le mani dai bambini news

Cambiare spesso casa rende i piccoli ansiosi e insicuri

Fonte: ANSA Cambiare spesso casa prima dei cinque anni di vita non giova ai bambini, che a causa del senso di precarietà provocato dai frequenti traslochi possono sviluppare problemi comportamentali, insicurezza, ansia e iperattività.
8 Maggio 2014
giù le mani dai bambini news

Usa, bambini autistici «curati» con psicofarmaci ma non esistono prove della loro efficacia

Di Laura Cuppini – Fonte: Corriere della Sera LA DENUNCIA DI UNO STUDIO AMERICANO Bonati (Mario Negri): «In Italia il 17% riceve queste terapie. Siamo lontani da un uso razionale dei farmaci nei bambini»

Contatto Media

Il nostro Portavoce Nazionale, Luca Poma è a disposizione di qualsiasi giornalista interessato, per rilasciare dichiarazioni e interviste. Lo potete contattare alla casella email: portavoce @ giulemanidaibambini.org.