21 Dicembre 2020
Marketing del farmaco: come le aziende farmaceutiche condizionano la nostra vita

Marketing del farmaco: come le aziende farmaceutiche condizionano la nostra vita

di Paolo Migone (Condirettore della rivista Psicoterapia e Scienze Umane – www.psicoterapiaescienzeumane.it) – Per ACSI Magazine Le grandi multinazionali farmaceutiche – Big Pharma, come vengono chiamate negli Stati Uniti – permeano ogni aspetto della medicina, condizionandone la cultura alla luce dei propri interessi che, come è naturale, non mirano solo alla salute delle persone ma soprattutto all’aumento dei loro guadagni. Per le case farmaceutiche, al limite, più malati ci sono, meglio è, perché questo permette maggiori profitti. Nei Paesi in cui non vi è in Servizio Sanitario Nazionale ma in cui la medicina è privatizzata, la situazione è ancora peggiore, […]
8 Novembre 2020
Genitori, suggerimenti per evitare castighi e punizioni

Genitori, suggerimenti per evitare castighi e punizioni

Perché non bisogna castigare i bambini se urlano o non ubbidiscono ed è meglio intervenire in altri modi? Come evitare castighi e punizioni Articolo di Sara Giorgi per Nostrofiglio.it, novembre 2020 – puoi leggere sul nostro sito la scheda del libro descritto nell’articolo Perché occorre evitare castighi e punizioni eccessivi se il bambino non ubbidisce, urla o ha reazioni fuori controllo? Lo spiega un libro, recentemente pubblicato, che propone invece un percorso educativo da mettere in pratica in famiglia. Il testo si intitola Meno castighi e più ricompense (Erickson): si tratta di una storia divertente con illustrazioni, nella quale 4 protagonisti “ipereroi” hanno qualcosa in comune con […]
6 Novembre 2020
Neuropsichiatria infantile, Piccole Pesti dà un aiuto fondamentale ai bambini

Neuropsichiatria infantile, Piccole Pesti dà un aiuto fondamentale ai bambini

Continua a crescere in città la domanda di servizi neuropsichiatrici nell’età evolutiva. Fraternità Giovani risponde con un progetto sperimentale che nel 2019 ha registrato un fortissimo incremento dell’utenza Articolo di BSNews del luglio 2020 La Cooperativa Fraternità Giovani Onlus è nata nel 2000 per supportare i minori in difficoltà e le loro famiglie e lo fa attraverso cinque servizi sparsi sul territorio bresciano (a Ome, Bedizzole e Visano) e due in città. Uno di questi ultimi è l’ultimo nato «Piccole Pesti», un progetto innovativo sviluppato per andare incontro alle esigenze neuropsichiatriche di bambini dai 5 agli 11 anni portatori di gravi disturbi esternalizzanti. I […]
5 Novembre 2020
Il superpotere della Mindfulness per i bambini: intervista doppia

Il superpotere della Mindfulness per i bambini: intervista doppia

Barbara Franco, ideatrice del progetto QUID+, e la psicologa Stefania Rotondo ci spiegano come utilizzare la Mindfulness per educare i bimbi alla calma Articolo di DiLei, maggio 2020 Ansia, rabbia, tristezza, disorientamento causato dal repentino cambiamento delle abitudini quotidiane sono sentimenti provati spesso  dai bambini, i più fragili e disorientati. Il rischio è che la riposta al sovraccarico emotivo possa essere troppo impulsiva, trasformandosi in iperattività o senso di inadeguatezza. Per educare i più piccoli a coltivare calma e attenzione, QUID+, la linea editoriale dedicata ai bambini nella fascia d’età da 0 a 7 anni firmata da Gribaudo, parte del Gruppo […]
5 Maggio 2020
Bambini in difficoltà: come gestirli durante il lockdown

Bambini in difficoltà: come gestirli durante il lockdown

La costrizione ad una nuova normalità priva di contatti sociali esterni, attività sportive, sfoghi fisici, mette a dura prova la tranquillità dei bambini. Soprattutto di chi ha disturbi di attenzione o apprendimento. Ecco un vademecum per “resistere” Articolo di Rosalba Reggio per IlSole24ore del 28 aprile 2020 Tra le vittime del Covid ci sono certamente i bambini. Non compaiono nella lista dei decessi (fortunatamente) e raramente in quella dei contagiati, ma la loro sofferenza è talvolta insopportabile. Soprattutto se si tratta di bambini “particolari”: ADHD (con disturbo da attenzione e iperattività), DSA (con disturbo specifico dell’apprendimento), DOP (con disturbo oppositivo […]
30 Aprile 2020
Coronavirus e periodo forzato a casa, noia, regole e routine per i bambini. Servirà a crescere. Lettera

Coronavirus e periodo forzato a casa, noia, regole e routine per i bambini. Servirà a crescere.

Lettera della Dott.ssa Silvia Romanelli Psicologa, pubblicata su Orizzontescuola.it –  “Ci troviamo in un periodo in cui l’emergenza Covid19 ha stravolto le nostre abitudini, anche i più giovani con la chiusura delle scuole si trovano a dover fare i conti oltre che con nuove modalità di apprendimento, anche con un isolamento forzato che spesso vuol dire condividere molto tempo con i genitori. Si tratta di convivenze a volte non facili perché non si è abituati a dover riempire tutto questo tempo che normalmente è affidato alla scuola. In questo momento anche gli insegnanti ce la stanno mettendo tutta per svolgere […]
16 Febbraio 2020
La contenzione farmacologica dell’infanzia

La contenzione farmacologica dell’infanzia

Articolo del collettivo psichiatrico “Antonin Artaud” per “Umanità Nuova”, 4 febbraio 2020 Il campo nel quale, negli ultimi anni, si è registrato il maggiore aumento di diagnosi psichiatriche e prescrizioni di psicofarmaci è senz’altro quello dell’infanzia e dell’adolescenza. Oggi a scuola sono sempre di più i bambini che hanno diagnosi psichiatriche, in particolare disturbo dell’adattamento, dell’attenzione, iperattività, depressione, disturbo bipolare. L’introduzione di nuove patologie infantili, nell’ultimo Manuale Diagnostico e Statistico (DSM) del 2013, allarga i confini diagnostici tra ciò che è normale e ciò che non lo è, favorendo l’entrata in psichiatria di un numero sempre più alto di bambini, […]
28 Dicembre 2019
Psicofarmaci ai bambini: business miliardario. Con beneplacito di Speranza

Psicofarmaci ai bambini: business miliardario. Con beneplacito di Speranza

Passa la nuova legge finanziaria, ma senza alcun emendamento utile per garantire sicurezza a bambini e adolescenti sottoposti a “cure” a base di psicofarmaci Articolo di Luca Poma – Portavoce Nazionale di GiùleManidaiBambini – per Affaritaliani,it Ovunque nel mondo cresce il numero di minori sottoposti a terapie con psicofarmaci, sia nel caso dei bambini iperattivi e troppo “distratti” a scuola, che nel caso – opposto – degli adolescenti “depressi”: inoltre, l’abbassamento dell’età media di prescrivibilità delle molecole psicoattive ha consolidato negli anni un business da oltre 20 miliardi di dollari all’anno, tra Europa e Stati Uniti.  Quello che doveva essere […]
21 Aprile 2019
Lasciamo giocare e ridere i bambini.

Arriva Pasqua, i consigli del pediatra

Di Marco Saffiero – per Ilformat.it Lasciamo giocare e ridere i bambini.
10 Aprile 2019

Siamo tutti matti? Psichiatri nel guado

di Barbara Gobbi e Manuela Perrone – fonte: IlSole24Ore Undici anni: tanto ci è voluto perché il nuovo Manuale diagnostico e statistico per i disturbi mentali (Dsm-5)vedesse la luce. Undici anni segnati da feroci polemiche, eclatanti abbandoni, accuse e sospetti (i soliti: collusione con Big Pharma). Non è difficile capire perché: il manuale inventato nel 1952 dall’American psychiatric association (Apa) tenta l’impresa, apparentemente impossibile, di catalogare i disturbi della psiche sulla base dell’evidenza scientifica e di rincorrere insieme lo spirito del tempo (da qui, nell’ultima versione, l’inclusione del gioco d’azzardo patologico e dell’interne gaming). Inanellando per forza inciampi, confusioni e veri e […]
17 Ottobre 2018
Troppe diagnosi e troppe prescrizioni di psicofarmaci ai bambini: evidenze e inchieste su cui riflettere

Troppe diagnosi e troppe prescrizioni di psicofarmaci ai bambini: evidenze e inchieste su cui riflettere

Articolo di TerraNuova – giugno 2018 Resta attualissimo il problema delle sovra-diagnosi e della sovra-prescrizione di psicofarmaci in età pediatrica: ci sono evidenze scientifiche, sono state fatte inchieste giornalistiche. È ora di riflettere attentamente su questo problema-emergenza.
20 Aprile 2018

Mangiando pesce bimbi dormono meglio e sono più intelligenti

Fonte: ANSA Pesce una volta a settimana nel piatto dei più piccoli migliora il sonno e potrebbe aumentare il quoziente intellettivo dei bambini. Lo rivela una ricerca svolta presso la University of Pennsylvania e pubblicata questa settimana sulla rivista edita da Nature “Scientific Reports”. In passato diversi studi hanno collegato la carenza di sonno a minori capacità cognitive nei bambini, nonché a disturbi anti-sociali. Altri studi hanno collegato il consumo di grassi omega-3, di cui è ricco il pesce, a migliore qualità del sonno e miglioramento dei disturbi anti-sociali. I ricercatori Usa in questo studio hanno voluto vedere se in […]