23 Maggio 2021
giù le mani dai bambini diario di bordo adhd

5X1000: hai già fatto la tua scelta?

Lo sapevi che sostenere GiùleManidaiBambini e le sue attività di tutela della salute dei più piccoli non ti costa nulla?Per aiutarci ad aiutare, è sufficiente inserire la tua firma e il nostro Codice Fiscale 97650080019, nell’apposito campo della dichiarazione dei redditi, e una parte delle tue tasse – senza nessuna maggiorazione a tuo carico – arriverà al nostro Comitato…. più facile di così!Per tutte le informazioni, consulta il nostro sito cinquxmille.info e condividilo con amici e colleghi!
20 Maggio 2021

Salviamo Gian Burrasca – Adhd e non solo: il business di Big Pharma

Di Luca Poma Edizioni: Terra Nuova (sito) Prezzo: 13,80€ Formato: libro e ebook Anno: 05/2017 ISBN/EAN: 9788866812753 Libro-denuncia contro Big Pharma e i responsabili della crescente medicalizzazione dell’infanzia e dell’indiscriminata somministrazione di psicofarmaci a bambini e adolescenti. DISPONIBILE anche in DIGITALE per Tablet, Smartphone e Pc: scorri la pagina e leggi i dettagli alla voce “INFORMAZIONI PER LEGGERE IL LIBRO IN DIGITALE”. Vedi su Google Books
17 Maggio 2021
Bambini che passano più ore all’aperto e alla luce del Sole più calmi e meno iperattivi

Bambini che passano più ore all’aperto e alla luce del Sole più calmi e meno iperattivi

Articolo di notiziescientifiche.it – aprile 2021 Uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Oslo, che ha analizzato il comportamento di 48 bambini provenienti da cinque asili australiani, giunge ad un risultato interessante: quei bambini che passano più tempo all’aria aperta e alla luce del giorno risultano essere caratterizzati, in generale, da un carattere più calmo.Secondo i ricercatori, esiste un collegamento tra il numero di ore che i bambini di questa età trascorrono all’aperto e alla luce del giorno ed una minore iperattività nonché livelli più elevati di concentrazione.[1] I ricercatori hanno fatto indossare ai bambini dei braccialetti 24 ore su […]
17 Maggio 2021
Ftalati e bisfenolo compromettono (anche) lo sviluppo del cervello dei bimbi

Ftalati e bisfenolo compromettono (anche) lo sviluppo del cervello dei bimbi

Articolo di Valentina Corvino per Il Salvagente, maggio 2021 Ftalati e bisfenolo non sono solo responsabili di un alterazione del sistema ormonale ma potrebbero compromettere lo sviluppo del cervello dei bambini. E’ l’ultimo, in origine di tempo, allarme lanciato dagli scienziati americani del progetto TENDR (Targeting Environmental Neuro-Development Risks) che nella loro recente pubblicazione, riportano un numero crescente di prove da studi sperimentali ed epidemiologici che hanno trovato un’associazione tra l’esposizione prenatale agli ftalati e gli effetti dello sviluppo neurologico nella prole. Tuttavia – denuncia CHEM Trust – per questa classe di sostanze non è prevista la valutazione di questo rischio prima […]
24 Marzo 2021
Intervista a David Lazzari, Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi

Intervista a David Lazzari, Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi

A cura del nostro Portavoce, Luca Poma – 24 marzo 2021 Mentre la pandemia continua a far vittime e la comunità umana si attrezza per tentare di uscire dal tunnel, l’umanità s’interroga su nuovi modelli di sviluppo: saremo in grado di attuare una transizione ecologica, e di cambiare paradigma, per porci al riparo, in futuro, dal ripetersi di disastri di questa portata? Quale sarà il ruolo della cura della psiche umana in questo percorso? I farmaci potranno sostituire l’interazione tra terapeuta e paziente? Di questi ed atri appassionanti argomenti abbiamo discusso con il Dott. David Lazzari, Presidente del Consiglio Nazionale […]
16 Marzo 2021
Affrontare con lo sport i deficit di attenzione

Affrontare con lo sport i deficit di attenzione

Una ricerca canadese dimostra che il movimento aiuta i bambini a migliorare le loro capacità Articolo del Corriere del Ticino Tutti sanno che lo sport è essenziale nel favorire lo sviluppo dei più piccoli. I vantaggi del fitness, tuttavia, non si limitano a muscoli, ossa e articolazioni, ma riguardano anche il cervello. Iscrivendo i propri figli ad un’attività sportiva già in tenera età, infatti, li si aiuta anche ad avere una maggiore concentrazione, prevenendo i deficit cognitivi. A confermarlo è stato uno studio canadese pubblicato sulla rivista Preventive Medicine, che ha sottolineato come questi benefici siano particolarmente significativi nelle bambine. Da tempo tristemente popolare in America, oggi la sindrome da deficit di attenzione e […]
16 Marzo 2021
L’utilizzo dei videogiochi per una terapia più efficace del Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (ADHD)

L’utilizzo dei videogiochi per una terapia più efficace del Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (ADHD)

I Serious Games sono videogiochi che favorisco supporto sociale, strategie comportamentali e applicazione dei compiti, con vantaggi nella terapia dell'ADHD
16 Marzo 2021
L’ansia di una mamma può riflettersi sui figli

L’ansia di una mamma può riflettersi sui figli

L’iperattività durante l’adolescenza potrebbe essere collegata ai comportamenti della madre durante o subito dopo la gravidanza Articolo di Corriere del Ticino, gennaio 2021 Secondo uno studio condotto dall’università di Bristol (Regno Unito) esisterebbe un legame tra l’ansia patologica – uno stato psichico che sfocia in disturbi d’ansia – della madre e l’iperattività dei figli. La ricerca, presentata a settembre 2019 al congresso dell’European College of Neuropsychopharmacology tenutosi a Copenhagen (Danimarca), ha esaminato più di 3mila casi monitorandoli attraverso l’Alspac (Avon Longitudinal Study of Parents and Children), uno studio a lungo termine che controlla la salute dei ragazzi durante la loro crescita. I risultati di questa […]
21 Febbraio 2021
Cresce pericolosamente uso psicofarmaci anche per bambini

Cresce pericolosamente uso psicofarmaci anche per bambini

Articolo di Lavocedellisola.it del 27 gennaio 2021 “Il consumo di psicofarmaci, già normalmente molto al di sopra di quello che dovrebbe essere, in questi mesi sta aumentando. E’ sta aumentando anche per l’adolescenza e persino per l’infanzia. Questo perché è l’unica risposta che si trova per le persone che non possono permettersi una terapia di tipo psicologico”. Lo ha detto David Lazzari, presidente del Consiglio nazionale degli Ordini degli psicologi, nel rispondere alle domande dei deputati dopo l’audizione, in Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati sul Recovery plan. La psicoterapia, infatti, ha detto Lazzari “è quasi sparita dal servizio […]
21 Dicembre 2020
Marketing del farmaco: come le aziende farmaceutiche condizionano la nostra vita

Marketing del farmaco: come le aziende farmaceutiche condizionano la nostra vita

di Paolo Migone (Condirettore della rivista Psicoterapia e Scienze Umane – www.psicoterapiaescienzeumane.it) – Per ACSI Magazine Le grandi multinazionali farmaceutiche – Big Pharma, come vengono chiamate negli Stati Uniti – permeano ogni aspetto della medicina, condizionandone la cultura alla luce dei propri interessi che, come è naturale, non mirano solo alla salute delle persone ma soprattutto all’aumento dei loro guadagni. Per le case farmaceutiche, al limite, più malati ci sono, meglio è, perché questo permette maggiori profitti. Nei Paesi in cui non vi è in Servizio Sanitario Nazionale ma in cui la medicina è privatizzata, la situazione è ancora peggiore, […]
18 Novembre 2020
Children's week: pubblicato l'11° rapporto CRC

Children’s week: pubblicato l’11° rapporto CRC

Il Gruppo gruppo di lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia (CRC) celebra il suo ventennale e pubblica l’11° Rapporto CRC in un momento particolare in cui è in corso la seconda ondata pandemica che sta portando tutte le regioni italiane verso nuove restrizioni. Nel Rapporto, alla cui redazione hanno contribuito 135 operatori delle 100 associazioni che fanno parte del Network, si è provato a recepire l’impatto che la pandemia sta avendo sui quasi 10 milioni di bambini e adolescenti che vivono nel nostro Paese. Il testo integrale del Rapporto, è disponibile a questo link. Puoi anche leggere il comunicato […]
8 Novembre 2020
Genitori, suggerimenti per evitare castighi e punizioni

Genitori, suggerimenti per evitare castighi e punizioni

Perché non bisogna castigare i bambini se urlano o non ubbidiscono ed è meglio intervenire in altri modi? Come evitare castighi e punizioni Articolo di Sara Giorgi per Nostrofiglio.it, novembre 2020 – puoi leggere sul nostro sito la scheda del libro descritto nell’articolo Perché occorre evitare castighi e punizioni eccessivi se il bambino non ubbidisce, urla o ha reazioni fuori controllo? Lo spiega un libro, recentemente pubblicato, che propone invece un percorso educativo da mettere in pratica in famiglia. Il testo si intitola Meno castighi e più ricompense (Erickson): si tratta di una storia divertente con illustrazioni, nella quale 4 protagonisti “ipereroi” hanno qualcosa in comune con […]