Rassegna Stampa

 

In quest’area troverete una serie di approfondimenti – pubblicati da stampa italiana ed estera – sul tema del rischio di abuso nella somministrazione di farmaci psicoattivi ai minori. Questi testi sono stati divisi per praticità di consultazione in due macro-categorie, in base alla lunghezza ed al grado di approfondimento, e in 4 sotto-categorie tematiche, in base alla patologia trattata nell'articolo.

 

Disclaimer

Nella nostra Rassegna Stampa potrete trovare anche articoli che non aderiscono alle linee guida del nostro Comitato e che quindi non riflettono il nostro pensiero. La raccolta di articoli presenti su questo portale è un pubblico servizio, erogato gratuitamente a puro scopo documentaristico. Le uniche tesi scientifiche riconosciute valide dal nostro Comitato sono quelle evidenziate nel nostro DOCUMENTO di CONSENSUS.

ADHD

Rassegna di articoli sull'ADHD

16 Febbraio 2020

«”Segregato” in una stanzetta a causa della sua iperattività» Papà denuncia e ritira il figlio da scuola

Articolo de “Il Risveglio” dell’11 febbraio 2020 Il caso in una scuola elementare della zona, esposto alla procura dei minori. Nell’esposto la frase choc: «Una maestra di sostegno ci ha preso da parte e consigliato un esorcista» La preside: «Stiamo facendo di tutto per ricomporre la situazione e far tornare a scuola il bambino. Ma i genitori invece di confrontarsi con me hanno scelto la via dell’esposto. Infine, sulla questione del presunto invito all’esorcista avvierò tutte le verifiche del caso: se fosse vero sarebbe un fatto gravissimo» Ritirato da scuola a 9 anni dai genitori a causa dei metodi con […]
5 Gennaio 2020

Messina, tredicenne affetto da Adhd “disturba i vicini”: il giudice ordina il trasloco della famiglia

A raccontare la vicenda è lʼattrice Maria Grazia Cucinotta che lancia un appello ai magistrati affinché rivedano il provvedimento Articolo di TGCom24 del 6 dicembre 2019 Un ragazzino di 13 anni, affetto da Adhd, il disturbo da deficit di attenzione-iperattività, è stato stato allontanato da casa, insieme ai suoi genitori e alla sorellina di 8 anni, con un provvedimento del gip di Messina, perché “disturbava i vicini”. A denunciarlo è l’attrice Maria Grazia Cucinotta che lancia poi un appello ai magistrati affinché rivedano il provvedimento. “E’ una storia paradossale”, ha affermato. Da tempo la Cucinotta ha preso a cuore la vicenda. “Il provvedimento emesso dal gip di Messina – spiega all’Ansa – […]
3 Settembre 2019

ADHD: IL BUSINESS DEL FARMACO

Di Luca Poma – Giornalista – Professore di Scienze della Comunicazione – Portavoce nazionale della campagna di farmacovigilanza “Giù le Mani dai Bambini “
18 Giugno 2019

Bambini. Con troppe ore davanti allo schermo rischio Adhd

Di Lisa Rapaport per Quotidianosanità (fonte: PLoS ONE 2019) Un’esposizione quotidiano superiore agli schermi televisivi o di altri media, aumenta di sei volte il rischio che il bambino abbia un disturbo di attenzione o di iperattività. L’evidenza emerge da uno studio canadese, che comunque non ha dimostrato un rapporto causa/effetto tra ore trascorse davanti allo schermo e i problemi comportamentali del bambino, lasciando aperto il campo a diverse ipotesi
10 Aprile 2019

Come comportarsi con un allievo iperattivo? E come aiutarlo?

Di Daniela Natali – fonte: Corriere della Sera Didattica che usi strumenti che facilitino l’attenzione, compiti chiaramente definiti e tempi brevi di impegno, esplicitazione chiara e concisa delle regole da seguire
4 Dicembre 2018

Adhd. All’asilo c’è il rischio di una diagnosi errata

Pubblicato il 29/11/2018 su Quotidianosanità – fonte: Gene Emery per The New England Journal of Medicine Diagnositicare un disturbo dello spettro autistico a un bambino che frequenta l’asilo, soprattutto se è tra i più piccoli della classe, è molto rischioso, perché è probabile sovrastimare i segni di una semplice immaturità. Fa chiarezza un’ampio studio pubblicato dal New England Journal of Medicine
3 Dicembre 2018

Iperattività (ADHD) e bambini: troppe diagnosi. La denuncia del pediatra Carlos Gonzàles

Di Federica Baroni – fonte: Ilnostrofiglio.it Negli ultimi anni si è visto un incremento di bambini affetti da iperattività o sindrome da deficit di attenzione (ADHD). Il pediatra spagnolo Carlos Gonzàles analizza il fenomeno e giunge a una sua conclusione: molte diagnosi sono dettate dall’incapacità della nostra società di sopportare i bambini vivaci. Il diverso, il troppo curioso vengono considerati malati e curati con farmaci potenzialmente pericolosi. 
17 Ottobre 2018

Rimini, metodi “duri” con un bimbo iperattivo, due maestre a processo

Articolo di Andrea Rosini per Il Corriere di Romagna Sono accusate di abuso dei mezzi di correzione: l’alunno era in prima elementare, in un caso finì all’ospedale
17 Ottobre 2018

La formazione degli insegnanti influisce sul benessere psicologico degli studenti

Articolo di Giovanni Belmonte per stateofmind del settembre 2018 Secondo un recente studio, per una più efficace gestione dei contesti scolastici complessi gli insegnanti dovrebbero cercare di costruire solide relazioni con i bambini e ignorare i comportanti lievemente negativi presenti all’interno della classe per focalizzare maggiormente l’attenzione sui comportamenti corretti.

Depressione

Rassegna di articoli sulla Depressione Infantile

13 Marzo 2011

MINORI. ADOLESCENZA IN ARRIVO, DEPRESSIONE PER UNO SU 10

(Agenzia Dire) Ancora i risultati della ricerca Prisma, diffusi e reclamati dalla Società Italiana di Psichiatria. Scarica l’allegato
2 Marzo 2011

L’antidepressivo deve “andare a genio”

Maurizio Imperiali (www.dica33.it) Che non tutti i farmaci abbiano lo stesso effetto su tutte le persone che li assumono non è un luogo comune, e le prove – grazie alla genetica – sono sempre più numerose. Scarica l’allegato
2 Marzo 2011

I BAMBINI DEPRESSI POSSONO TRARRE VANTAGGIO DAGLI ACIDI GRASSI OMEGA 3

Vari (Testate Varie) Ultima di una serie di ricerche scientifiche, in larga parte con esito positivo, questa sperimentazione, pubblicata su American Journal of Psychiatry riconferma l’ormai indiscutibile efficacia dei grassi grassi “Omega 3” nel trattamento della depressione infantile: il 70% dei bambini in trattamento con questa sostanza di originale naturale ha riscontrato miglioramenti significativi, ed il 40% è completamente guarito…senza necessità di terapia a base di farmaci psicoattivi e senza alcun effetto collaterale riscontrato. Positivi riscontri, da una ricerca effettuata in Italia, anche sull’utilizzo dell’Omega 3 per l’AHDH. Scarica l’allegato
1 Marzo 2011

VIDEOGAMES, ATTENZIONE AD ANSIA E DEPRESSIONE

(Agenzia DIRE) – In termini di salute mentale ansia e depressione sono le dirette conseguenze della dipendenza dai videogiochi. A mettere in evidenza il concetto e’ stato uno studio portato avanti dalla Iowa State University. Scarica l’allegato
1 Marzo 2011

Triplicato l’uso di antidepressivi

(Osservasalute) Dati del rapporto Osservasalute del periodo 2000-2008 Scarica l’allegato
1 Marzo 2011

Per gli antidepressivi meglio il black box

(Farmacista 33) Una ricerca pubblicata su Pediatrics sostiene che non ci sono differenze tra i vari farmaci antidepressivi nello stimolare rischio di comportamenti suicidari tra bambini che li assumono. Scarica l’allegato
1 Marzo 2011

Multa di 2,5 milioni di dollari alla GlaxoSmithKline: la Paroxetina causava malformazioni cardiache nei figli delle donne che l’assumevano in gravidanza

Janice Opkins Tanne – Traduzione a cura di Giuseppina Buscaino (British Medical Journal) Una giuria di Philadelfia ha riscontrato che l’antidepressivo Paroxetina (nome commerciale Paxil negli Stati Uniti e Serotax nel Regno Unito) aveva causato una malformazione cardiaca in un bambino. Scarica l’allegato
1 Marzo 2011

GB: BOOM DI ANTIDEPRESSIVI PRESCRITTI AI GIOVANI

(Agenzia AGI) Sale sempre di piu’ l’uso di medicinali antidepressivi nei bambini inglesi, e il partito Conservatore lancia l’allarme. Scarica l’allegato
1 Marzo 2011

Americani sempre più depressi, raddoppia l’uso di psicofarmaci

(APCom) Rispetto al 1996 l’uso di psicofarmaci per uscire dalla depressione è più che raddoppiato. Scarica l’allegato

Generiche

Rassegna di articoli sulla psichiatria in genere

15 Maggio 2015

Psicofarmaci, un affare per Big Pharma e un rischio per la salute

Di Luca Tmberli – fonte: www.primapaginadiyvs.it Uno statunitense ogni cinque assume psicofarmaci. Anche in Europa, specialmente nel nord, non si scherza con l’utilizzo smodato degli antidepressivi.  Come si evince dai numeri l’industria chimica degli psicofarmaci gode di grandi opportunità per arricchirsi.
4 Marzo 2015

Psicofarmaci ai bambini in Italia, nessuna evidenza di efficacia

Fonte: Dottorsalute.info Mentre in tutto il mondo si celebrano i festeggiamenti della Giornata Mondiale dell’Infanzia delle Nazioni Unite, in Italia prosegue il confronto tra le autorità di controllo sanitario – Ministero della Salute ed Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) – e “Giù le Mani dai Bambini”, il più rappresentativo comitato indipendente per la farmacovigilanza pediatrica in Italia (www.giulemanidaibambini.org).
4 Marzo 2015

Somministrazione Di Psicofarmaci Ai Bambini In Italia, Nessuna Evidenza Di Efficacia: “Monitoraggio Carente, I Bambini Sono A Rischio”

Fonte: Liquidarea.it 20 novembre, in occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia 2014 si fa il punto sulla somministrazione di psicofarmaci a bambini e adolescenti in Italia. Poma (Giù le Mani dai Bambini®) “Non esistono a tutt’oggi dati certi sull’efficacia di questi farmaci, le uniche certezze sono i potenziali gravi effetti collaterali. Si trattano bambini per anni con psicofarmaci, ma non uno è stato mai ‘curato’, perché interrompendo la somministrazione tornano tutti i disturbi che il bimbo aveva prima della terapia: perché si continuano a correre rischi e a spendere soldi pubblici per cure senza prove di reale efficacia?”
8 Maggio 2014

Mario Negri: il coraggio di dire no a Big Pharma

Fonte: Cartabellotta A. Integrità e trasparenza della ricerca: si faccia tutto alla luce del sole. Il Sole 24 Ore Sanità  Il 4 settembre Silvio Garattini et coll. annunciano sul BMJ il ritiro dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri da un progetto della Innovative Medicines Initiative, finanziato al 50% dall’Unione Europea e finalizzato a sviluppare un farmaco di proprietà della GlaxoSmithKline (GSK). Le motivazioni del clamoroso ritiro conseguono alle inaccettabili condizioni dettate dalla GSK, la quale “pretende per sé il diritto di accordare o negare l’accesso ai dati dello studio e il controllo della loro pubblicazione”.
10 Marzo 2014

La scuola del futuro

Di: Richard David Precht – Da: Internazionale Il sistema dei voti, la ripartizione delle materie, il rispetto delle individualità, gli edifici scolastici, i compiti a casa. I dieci punti essenziali per una scuola adatta ai nostri tempi esiste la scuola ideale? Certo che no. La scuola ideale è quella perfetta per tutti, docenti e studenti, e questo non è possibile.
4 Febbraio 2014

I sani nel mirino delle cure

Di: Donatella Lippi – Fonte: Sanità – IlSole24Ore L’antica strategia del “disease mongering” per creare nuovi mercati di potenziali pazienti Avanza la nemesi medica di Ivan Illic – E la diagnosi resta la malattia più diffusa
4 Febbraio 2014

Se la Bibbia degli psichiatri ci fa diventare tutti pazzi

Di: Anais Ginori – Fonte: la Repubblica Come diceva il Dottor Knock: «I sani sono dei malati senza saperlo». Il personaggio del testo teatrale di Jules Romains, pubblicato nel 1923, riusciva a convincere un intero villaggio di epidemie immaginarie.
31 Gennaio 2014

Crisi e bambini: aumenta l’uso di psicofarmaci e l’obesità da povertà

Fonte: paperblog.it La crisi e il suo disagio colpisce anche bambini e adolescenti. Ansia e depressione aumentano, e parallelamente cresce il consumo di psicofarmaci tra i più giovani.
24 Ottobre 2013

Una pillola per curare la timidezza così funziona la fabbrica delle malattie.

Fonte: La Repubblica – Di: Michele Bocci e Fabio Tonacci Campagne mirate e terapie col trucco: l’Italia sesta al modo per consumi di farmaci Cos’è la timidezza? Una malattia o un normale aspetto del carattere di una persona?….

Altro

Rassegna di articoli su altre patologie psichiatriche

20 Marzo 2011

DISTURBI-DISAGI, ‘COMPORTAMENTO GENITORIALE LA CAUSA’

(Agenzia DIRE) Disturbi comportamentali e fisici. Disagi di vario genere e problematiche nell’apprendimento. Intorno ai bambini di oggi ruota un vero e proprio mondo di sintomatologie che rendono piu’ difficile la loro vita sociale e di relazione, anche familiare Scarica l’allegato
19 Marzo 2011

Doping scolastico: uno studente su 4 prende farmaci per gli esami

Matteo Clerici (Foodnews) “Presto, agli studenti che si presentano a sostenere un esame venga richiesto anche un campione di urina” Scarica l’allegato
19 Marzo 2011

Antipsicotico Zyprexa, Eli Lilly risarcirà 62 milioni di dollari a 33 Stati Usa

(www.rsinews.it e www.lawyersandsettlements.com, editing a cura della redazione di Giù le Mani dai Bambini®) La Ely Lilly® ha patteggiato il pagamento di un indennizzo record di 62 milioni di dollari per aver promosso l’uso dello psicofarmaco Zyprexa® in fascia pediatrica in assoluta carenza di evidenze cliniche circa l’efficacia e la sicurezza della molecola Scarica l’allegato
19 Marzo 2011

MINORI. DISCIPLINARE USO FARMACI PSICOTROPI: ESPERTI A CONFRONTO AUDIZIONI DELLA COMMISSIONE AFFARI SOCIALI DELLA CAMERA.

(Agenzia Dire) Un lungo lancio, che riassume tutte le posizioni dei vari convenuti alle audizioni presso la Camera dei Deputati, in vista della discussione del Disegno di Legge dell’On. Bocciardo sugli psicofarmaci ai bambini Scarica l’allegato
19 Marzo 2011

Bambini alla larga dagli energy drink

(Il Corriere .it) UN ORGANISMO IN CRESCITA NON È ANCORA «PRONTO» A LIVELLO METABOLICO. Sempre più bambini e adolescenti sono attratti da queste bibite, e invece dovrebbero evitarli Scarica l’allegato
19 Marzo 2011

SALUTE: L’ALLARME, PSICOFARMACI USATI COME ANTI-STRESS DA LAVORO

(ADNKronos) Psicofarmaci usati come ‘anti-stress’ da lavoro, per lenire gli effetti dell’insoddisfazione e delle pressioni subite in ufficio, ma anche nei cantieri e nelle fabbriche. Un fenomeno in continuo aumento Scarica l’allegato
19 Marzo 2011

Acidi grassi Omega 3 preziosi alleati del bambino

(Salute Europa) Gli acidi grassi Omega 3 sono una categoria di acidi grassi essenziali fondamentali per il corretto funzionamento dell’organismo. Scarica l’allegato
14 Marzo 2011

Antischizofrenico J&J, ok sui bambini, ma…

(Farmacista33) Il Risperdal, farmaco di Johnson & Johnson contro la schizofrenia negli adolescenti fra 13 e 17 anni, e la fase maniacale del disturbo bipolare in bambini e adolescenti fra 10 e 17 anni ha ricevuto l’avallo condizionato da parte della Food and Drug Administration Scarica l’allegato
14 Marzo 2011

Antipsicotici: a chi interessano le prescrizioni?

Monica Mosca (www.partecipasalute.it) I produttori di farmaci sostengono che lo scambio di informazioni tra industria e medici sia una conseguenza della nascita e sviluppo di nuove molecole e sarebbe irragionevole non incaricare proprio chi conosce bene un prodotto e lo utilizza a presentarlo ai colleghi in qualità di esperto Scarica l’allegato