20 Novembre 2014
giù le mani dai bambini news

Scambio di corrispondenza con l’Istituto Superiore di Sanità sul registro italiano ADHD

Nell’ottobre 2013 il nostro Portavoce, scriveva a nome del Comitato GiùleManidaiBambini ONLUS una dettagliata lettera all’Istituto Superiore di Sanità, in merito dal registro Italiano ADHD, chiedendo delucidazioni circa evidenti e importanti carenze nei report derivanti dal Registro stesso: mancavano, a nostro avviso, numerose e importanti informazioni di grande interesse per il pubblico e gli addetti ai lavori. Leggi qui il testo della nostra lettera. Nel corso del mese di gennaio 2014 la nostra lettera veniva inoltrata al Ministro della Salute, come da nota di riscontro inviataci proprio a cura del Ministero della Salute, che puoi leggere qui. A luglio 2014 […]
12 Febbraio 2014
giù le mani dai bambini news

Lettera del nostro Portavioce, redatta con il supporto del Comitato Scientifico

La nostra lettera inviata al Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin nell’ambito delle nostre attività istituzionali di vigilanza sulla somministrazione di psicofarmaci ai minori. Leggi qui il testo integrale della lettera, e qui, la comunicazione inviata dal Ministero all’AIFA, sollecitando una risposta di quest’ultimo alle nostre richieste di informazioni.
24 Ottobre 2013
giù le mani dai bambini news

CONTROVERSIE DIAGNOSTICHE NELL’ADHD

Di William B. Carey* – traduzione in italiano di Ilaria Pagliotta per Comitato GiùleManidaiBambini Onlus Introduzione Quasi 15 anni fa ho avuto l’onore di partecipare ad una Consesus Conference sull’ADHD organizzata dal National Institutes of Health[1], con un intervento volto a rispondere alla seguente domanda: “Può l’ADHD essere considerato un vero e proprio disturbo?” La mia presentazione muoveva numerose critiche in proposito, che non diedero però adito a commenti costruttivi o denigratori, anzi dopo l’intervento, ed anche oltre, seguì un totale silenzio. Da allora fino ad oggi si persevera in una totale mancanza di dibattiti consapevoli. In realtà il nuovo […]
28 Giugno 2013
giù le mani dai bambini news

Intervento del nostro Portavoce, Luca Poma al convegno “La scuola dentro”. Lucca

Buongiorno, ringrazio Alfredo Pierotti per l’invito, gli operatori dell’Associazione Scuola 2000, e anche le autorità cittadine che ci ospitano. Mi chiamo Luca Poma, di professione giornalista, e come volontario portavoce del Comitato “Giù le Mani dai Bambini”….
27 Giugno 2013
giù le mani dai bambini news

MALATTIE PSICHIATRICHE: SQUILIBRIO CHIMICO O SPACCIO DI MALATTIE?

Esistono le malattie psichiatriche e lo squilibrio e il disordine chimico? Dott. Fred Baughman Neurologo, Neurologo Infantile. Membro dell’Accademia Americana di Neurologia. Autore del libro La frode dell’ADHD:come la psichiatria trasforma bambini normali in ‘pazienti’. Nel 1948 l’Associazione Psichiatrica Americana ha formalizzato la divisione tra la neurologia e la psichiatria, assegnando alla neurologia l’ambito di diagnosi e trattamento delle malattie e delle anomalie organiche chimiche (palesi e microscopiche) del cervello e del sistema nervoso; di conseguenza la psichiatria si limitava alla classificazione e al trattamento delle situazioni di carattere emotivo e comportamentale, che non sono malattie.
19 Febbraio 2013
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Ecco perché dovremmo eliminare la diagnosi di ADHD

di Steve Balt, MD*, fonte: http://www.kevinmd.com/blog/2012/02/eliminate-diagnosis-adhd.html, Traduzione a cura di Agnese Duranti *Steve Balt è uno psichiatria, autore di post sul blog Thought Broadcast. Ero riluttante all’idea di scrivere un articolo sull’ADHD. Sembra un terreno infido sul quale avventurarsi: a giudicare dai commenti che ho letto online e sulle riviste, oltre che dalla mia personale esperienza, esprimere un’opinione su questa diagnosi, o qualsiasi altro parere sulla psichiatria infantile, provoca critiche da entrambi i fronti. Ma dopo aver letto l’articolo di L. Alan Sroufe (“Ritalin impazzito”) apparso sul New York Times, mi sono sentito obbligato a scrivere. Se non avete letto l’articolo, vi […]
19 Febbraio 2013
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Il fattore dieta nel disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività

Autori: J. Gordon Millichap, MD e Michelle M. Yee, CPNP Università / laboratorio: gli autori sono affiliati al reparto di Neurologia del “Children’s Memorial Hospital” e al reparto di Pediatria della “Northwestern University Medical School”, Chicago, Illinois (Traduzione a cura di Ilaria Pagliotta)
23 Dicembre 2012
giù le mani dai bambini news

Neuropsicofarmacologia come repressione

Prospettive assistenziali, n. 17, gennaio-marzo 1972 DOCUMENTI GIULIO A. MACCACARO (1) Intervento presentato alla IV riunione della Società Italiana di Neuropsicofarmacologia (Bologna, 23-24 ottobre 1971). Ripubblicato su: www.fondazionepromozionesociale.it
26 Ottobre 2012
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Disturbo da deficit di attenzione/iperattività: Panoramica approfondita per I ricercatori del Children’s Environmental Health Research

L’obiettivo è avvicinare il lettore ai disturbi comportamentali caratteristici dell’ADHD e agevolarne il confronto con i disturbi neurocomportamentali associati alle esposizioni ambientali chimiche Visualizza il testo completo
23 Novembre 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Piombo e PCB come fattori di rischio per sindrome da deficit di attenzione e iperattività

2010 – Paul A. Eubig,1 Andrea Aguiar,1 e Susan L. Schantz1,2 (Traduzione a cura di Maurizio Prisco)
23 Novembre 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Alternative omeopatiche per bambini affetti da ADHD

DI: Dana Ulman M Ph.(*) – fonte: hpathy.com – http://hpathy.com/homeopathy-papers/homeopathic-alternatives-for-children-with-adhd/ – Traduzione a cura di Ilaria Pagliotta Nel 2004 negli Stati Uniti sono stati prescritti oltre 28 milioni di farmaci per il trattamento dell’ADHD (disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività), ed ancora nel 2008 si parla di oltre 39 milioni di prescrizioni. Malgrado il numero di prescrizioni di questi potenti psicofarmaci ai nostri bambini possa fare impallidire, il quotidiano americano Washington Post ha diffuso un esteso studio federale e multicentrico che confermerebbe “l’assenza di differenze a lungo termine tra bambini costantemente sotto trattamento farmacologico e quelli mai sottoposti a trattamenti farmacologici” (Vedantam, […]
22 Novembre 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Effetti di una ristretta dieta da eliminazione sul comportamento di bambini affetti da sindrome di iperattività e deficit dell’attenzione (studio INCA): trial controllo randomizzato

2011 – Dr Lidy M Pelsser MSc a , Klaas Frankena PhD b, Jan Toorman MD c, Prof Huub F Savelkoul PhD b, Prof Anthony E Dubois MD d, Rob Rodrigues Pereira MD e, Ton A Haagen MD f, Nanda N Rommelse PhD g, Prof Jan K Buitelaar MD g (Traduzione a cura di Ilaria Pagliotta)