17 Maggio 2021
Bambini che passano più ore all’aperto e alla luce del Sole più calmi e meno iperattivi

Bambini che passano più ore all’aperto e alla luce del Sole più calmi e meno iperattivi

Articolo di notiziescientifiche.it – aprile 2021 Uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Oslo, che ha analizzato il comportamento di 48 bambini provenienti da cinque asili australiani, giunge ad un risultato interessante: quei bambini che passano più tempo all’aria aperta e alla luce del giorno risultano essere caratterizzati, in generale, da un carattere più calmo.Secondo i ricercatori, esiste un collegamento tra il numero di ore che i bambini di questa età trascorrono all’aperto e alla luce del giorno ed una minore iperattività nonché livelli più elevati di concentrazione.[1] I ricercatori hanno fatto indossare ai bambini dei braccialetti 24 ore su […]
16 Marzo 2021
Affrontare con lo sport i deficit di attenzione

Affrontare con lo sport i deficit di attenzione

Una ricerca canadese dimostra che il movimento aiuta i bambini a migliorare le loro capacità Articolo del Corriere del Ticino Tutti sanno che lo sport è essenziale nel favorire lo sviluppo dei più piccoli. I vantaggi del fitness, tuttavia, non si limitano a muscoli, ossa e articolazioni, ma riguardano anche il cervello. Iscrivendo i propri figli ad un’attività sportiva già in tenera età, infatti, li si aiuta anche ad avere una maggiore concentrazione, prevenendo i deficit cognitivi. A confermarlo è stato uno studio canadese pubblicato sulla rivista Preventive Medicine, che ha sottolineato come questi benefici siano particolarmente significativi nelle bambine. Da tempo tristemente popolare in America, oggi la sindrome da deficit di attenzione e […]
16 Marzo 2021
L’utilizzo dei videogiochi per una terapia più efficace del Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (ADHD)

L’utilizzo dei videogiochi per una terapia più efficace del Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (ADHD)

I Serious Games sono videogiochi che favorisco supporto sociale, strategie comportamentali e applicazione dei compiti, con vantaggi nella terapia dell'ADHD
16 Marzo 2021
L’ansia di una mamma può riflettersi sui figli

L’ansia di una mamma può riflettersi sui figli

L’iperattività durante l’adolescenza potrebbe essere collegata ai comportamenti della madre durante o subito dopo la gravidanza Articolo di Corriere del Ticino, gennaio 2021 Secondo uno studio condotto dall’università di Bristol (Regno Unito) esisterebbe un legame tra l’ansia patologica – uno stato psichico che sfocia in disturbi d’ansia – della madre e l’iperattività dei figli. La ricerca, presentata a settembre 2019 al congresso dell’European College of Neuropsychopharmacology tenutosi a Copenhagen (Danimarca), ha esaminato più di 3mila casi monitorandoli attraverso l’Alspac (Avon Longitudinal Study of Parents and Children), uno studio a lungo termine che controlla la salute dei ragazzi durante la loro crescita. I risultati di questa […]
16 Marzo 2021
“Child training ADHD”, un percorso aiuta i bambini con disturbi del comportamento

“Child training ADHD”, un percorso aiuta i bambini con disturbi del comportamento

Il Child training ADHD è un percorso di gruppo rivolto a bambini che manifestano difficoltà di controllo del proprio comportamento e di autoregolazione emotiva e relazionale Articolo del Centro per l’Età Evolutiva, per Bergamonews Il Child training ADHD è un percorso di gruppo rivolto a bambini che manifestano difficoltà di controllo del proprio comportamento e di autoregolazione emotiva e relazionale. Si basa su un modello di lavoro, l’Acceptance and Commitment Terapy (ACT), che ha l’intento di aiutare le persone a riconoscere le proprie caratteristiche e valori personali per identificare obiettivi e azioni collegati ad essi. Mira a ridurre la tendenza ad agire impulsivamente aiutando le persone a identificare ciò […]
5 Novembre 2020
Cina: studio su legame tra ADHD e disturbi del sonno

Cina: studio su legame tra ADHD e disturbi del sonno

Lancio dell’Agenzia ANSA del 27 aprile 2020 HANGHAI, 27 APR – Un gruppo internazionale di ricercatori ha scoperto che il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (ADHD, dalla sigla in inglese) è correlato ai disturbi del sonno, attraverso l’analisi delle immagini cerebrali. L’ADHD si presenta spesso in bambini che soffrono di disturbi del sonno. Per trovare il collegamento tra l’ADHD e i problemi del sonno, i ricercatori coordinati dalla Università di Fudan hanno utilizzato un grande numero di dati per impostare modelli statistici. L’équipe ha anche realizzato una ricerca di imaging della struttura cerebrale e ha scoperto che i […]
5 Novembre 2020
Esport e psicostimolanti: il caso Adderall torna a far discutere

Esport e psicostimolanti: il caso Adderall torna a far discutere

L’utilizzo di Adderall, rinomato farmaco per combattere deficit di attenzione ed iperattività, sembra costituire un grave problema nell’ambiente competitivo Articolo di Tuttosport del febbraio 2020 Tra Esport e Sport, molto spesso, possono esserci molti più punti in comune di quel che si pensa. Questa volta però, il collegamento che ci troviamo ad evidenziare è sicuramente un aspetto negativo in entrambi i settori, ovvero il “doping”. Inutile sottolineare come il praticarlo sia non solo scorretto, ma spesso anche nocivo per il nostro corpo. Soprattuto quando si parla dell’Adderall, psicofarmaco considerato estremamente pericoloso e legittimato solo nei casi in cui venga prescritto […]
5 Novembre 2020
Mangiare sano favorisce il benessere mentale, ecco perché

Mangiare sano favorisce il benessere mentale, ecco perché

Mangiare sano influisce sulla salute mentale e le funzioni cognitive, a confermarlo uno studio europeo. Articolo di Claudio Schirru, per greenstyle.it, del gennaio 2020 Mangiare sano per una mente sana. Parafrasando il celebre adagio “Mens sana in corpore sano”, questa è la conclusione a cui sono giunti i ricercatori svedesi della University of Gothenburg, il cui studio è stato pubblicato sulla rivista European Neuropsychopharmacology. Una vera e propria “relazione diretta” secondo gli studiosi, a capo di un gruppo di ricerca composto da scienziati di vari Paesi d’Europa (University Medical Centre Groningen – Germania, Radboud University – Paesi Bassi, University College Cork – […]
20 Settembre 2020
Guarire giocando: la scienza che studia VR e videogiochi per uso terapeutico

Guarire giocando: la scienza che studia VR e videogiochi per uso terapeutico

Articolo di Stefano Tamai del 7 agosto 2020 per oggiscienza.it La decisione della Food and Drug Administration di approvare l’uso di un videogioco come medicina apre un futuro in cui potremo migliorare la vita di tante persone. Ma già il presente della ricerca scientifica in questo ramo è vivace e sta dando risultati concreti. Ne abbiamo parlato con una game researcher, Federica Pallavicini. Il videogioco negli ultimi anni sta abbattendo molti pregiudizi e barriere, contaminando anche ambiti apparentemente distanti come quello della medicina. Recentemente la Food and Drug Administration (FDA), l’ente statunitense responsabile per la regolamentazione di prodotti alimentari e farmaceutici, ha rilasciato un comunicato che ha sorprendentemente come tema […]
20 Settembre 2020
DDAI negli adolescenti: tra le cause cosmetici e prodotti farmaceutici

DDAI negli adolescenti: tra le cause cosmetici e prodotti farmaceutici

Articolo di Alessia Cornali del 31/08/2020 per greenstyle.it Secondo uno studio il deficit d’attenzione (DDAI) negli adolescenti potrebbe essere causato dai prodotti chimici contenuti in cosmetici e farmaci. Il DDAI negli adolescenti può essere innescato dall’esposizione a un gruppo di sostanze utilizzate in applicazioni da imballaggi alimentari, cosmetici, farmaci e profumi (come anche dai pesticidi). A stabilirlo un gruppo di esperti statunitensi che hanno trovato associazioni tra questo tipo di comportamento e sostanze chimiche che alterano il sistema endocrino. Il DDAI o ADHD è uno dei più comuni disturbi neurocomportamentali. Si manifesta, nella prima infanzia, principalmente con due classi di sintomi: un evidente livello di disattenzione […]
24 Giugno 2020
GIÙ LE MANI DA PIERINO

Meditazione Trascendentale

Estratto dal libro “Giù le mani da PIerino – Accompagnamento empatico dei bambini affetti da ADHD (sindrome da iperattività e deficit di attenzione)”, di Michela Murgia e Emilia Costa per AMIRTA Edizioni Pagg. 148-155 Possiamo definire la Meditazione Trascendentale, o MT, come uno stato di attenzione insieme rilassata e vigile. L’oggetto di questa attenzione è una parola o una frase, ossia un mantra, che viene ripetuto durante il quieto periodo di meditazione. Quando la mente si acquieta, essa trascende l’attività concettuale più intensa e sperimenta un profondo silenzio, e anche il corpo entra in uno stato di grande rilassamento. Si […]
24 Giugno 2020
EndeavorRx è il primo videogioco al mondo che potrà essere prescritto come una farmaco

EndeavorRx è il primo videogioco al mondo che potrà essere prescritto come una farmaco

Articolo di Sergio Donato per DDay.it Nessun farmaco da comprare in farmacia ma un videogioco da scaricare e usare per la cura del deficit di attenzione dei bambini. La FDA americana ha dato al gioco EndeavorRx la connotazione di farmaco prescrivibile. Il primo al mondo Nell’immaginario comune, i videogiochi non hanno mai avuto un ruolo salvifico. Raramente, e in casi circoscritti, terapeutico. Per essi, la rivincita arriva con la decisione della FDA statunitense, che ha stabilito che il videogioco EndeavorRx sarà il primo in assoluto a essere commercializzato e prescritto come un farmaco. Il suffisso “Rx” inglobato nel nome del videogioco è […]