7 Dicembre 2011
giù le mani dai bambini news

Usa, antidepressivi molto diffusi tra i giovanissimi

Fonte: Farmacista33 Negli Stati Uniti un adolescente su 25, nella fascia tra i 12 ed i 17 anni, assume farmaci antidepressivi della classe degli inibitori della ricaptazione della serotonina (Ssri).
17 Novembre 2011
giù le mani dai bambini news

Depressione

(XAGENA) Nuove notizie circa la pericolosità di alcuni antidepressivi Scarica l’allegato
12 Aprile 2011
giù le mani dai bambini news

Antidepressivi ad alto rischio, le agenzie del farmaco confermano: possono portare al suicidio

Davis Fiore (Nopsych.it) Non ha tregua il dibattito sui legami tra antidepressivi e suicidio. A poche settimane dall’annuncio della pillola Pristiq, la questione si riaccende. Il nuovo psicofarmaco della Wyeth Pharmaceuticals, infatti, sembra essere correlato al rischio di suicidio. Scarica l’allegato
13 Marzo 2011
giù le mani dai bambini news

MINORI. ADOLESCENZA IN ARRIVO, DEPRESSIONE PER UNO SU 10

(Agenzia Dire) Ancora i risultati della ricerca Prisma, diffusi e reclamati dalla Società Italiana di Psichiatria. Scarica l’allegato
2 Marzo 2011
giù le mani dai bambini news

L’antidepressivo deve “andare a genio”

Maurizio Imperiali (www.dica33.it) Che non tutti i farmaci abbiano lo stesso effetto su tutte le persone che li assumono non è un luogo comune, e le prove – grazie alla genetica – sono sempre più numerose. Scarica l’allegato
2 Marzo 2011
giù le mani dai bambini news

I BAMBINI DEPRESSI POSSONO TRARRE VANTAGGIO DAGLI ACIDI GRASSI OMEGA 3

Vari (Testate Varie) Ultima di una serie di ricerche scientifiche, in larga parte con esito positivo, questa sperimentazione, pubblicata su American Journal of Psychiatry riconferma l’ormai indiscutibile efficacia dei grassi grassi “Omega 3” nel trattamento della depressione infantile: il 70% dei bambini in trattamento con questa sostanza di originale naturale ha riscontrato miglioramenti significativi, ed il 40% è completamente guarito…senza necessità di terapia a base di farmaci psicoattivi e senza alcun effetto collaterale riscontrato. Positivi riscontri, da una ricerca effettuata in Italia, anche sull’utilizzo dell’Omega 3 per l’AHDH. Scarica l’allegato
1 Marzo 2011
giù le mani dai bambini news

VIDEOGAMES, ATTENZIONE AD ANSIA E DEPRESSIONE

(Agenzia DIRE) – In termini di salute mentale ansia e depressione sono le dirette conseguenze della dipendenza dai videogiochi. A mettere in evidenza il concetto e’ stato uno studio portato avanti dalla Iowa State University. Scarica l’allegato
1 Marzo 2011
giù le mani dai bambini news

Triplicato l’uso di antidepressivi

(Osservasalute) Dati del rapporto Osservasalute del periodo 2000-2008 Scarica l’allegato
1 Marzo 2011
giù le mani dai bambini news

Per gli antidepressivi meglio il black box

(Farmacista 33) Una ricerca pubblicata su Pediatrics sostiene che non ci sono differenze tra i vari farmaci antidepressivi nello stimolare rischio di comportamenti suicidari tra bambini che li assumono. Scarica l’allegato
1 Marzo 2011
giù le mani dai bambini news

Multa di 2,5 milioni di dollari alla GlaxoSmithKline: la Paroxetina causava malformazioni cardiache nei figli delle donne che l’assumevano in gravidanza

Janice Opkins Tanne – Traduzione a cura di Giuseppina Buscaino (British Medical Journal) Una giuria di Philadelfia ha riscontrato che l’antidepressivo Paroxetina (nome commerciale Paxil negli Stati Uniti e Serotax nel Regno Unito) aveva causato una malformazione cardiaca in un bambino. Scarica l’allegato
1 Marzo 2011
giù le mani dai bambini news

GB: BOOM DI ANTIDEPRESSIVI PRESCRITTI AI GIOVANI

(Agenzia AGI) Sale sempre di piu’ l’uso di medicinali antidepressivi nei bambini inglesi, e il partito Conservatore lancia l’allarme. Scarica l’allegato
1 Marzo 2011
giù le mani dai bambini news

Americani sempre più depressi, raddoppia l’uso di psicofarmaci

(APCom) Rispetto al 1996 l’uso di psicofarmaci per uscire dalla depressione è più che raddoppiato. Scarica l’allegato