10 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Trend ed effetti tossici dalle esposizioni pediatriche alla clonidina

2002 Klein-Schwartz W Qui si volevano valutare gli effetti tossici dell’uso di clonidina nei bambini. Autori: Klein-Schwartz W. Università/laboratorio: Maryland Poison Center, Department of Pharmacy Practice and Science, University of Maryland School of Pharmacy, 20 N Pine St, Baltimore, MD 21201, USA. wkleinsc@rx.umaryland.edu Abstract: Si volevano analizzare le tendenze, demografia, e gli effetti tossici  associati con le esposizioni pediatriche del cloridrato della clonidina segnalate ai centri del veleno attraverso un’analisi retrospettiva.  Sono state usate le esposizioni alla sola clonidina  riscontrate negli esiti noti di bambini riportate nel database dell’American Association of Poison Control Center’s  dal 1 gennaio, 1993, fino al […]
10 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Medicamenti che possono essere mortali per un bambino che fa i primi passi con una pastiglia o un cucchiaino da thè

2004 Bar-Oz B et Al. Attraverso questa ricerca sono stati elencati alcuni farmaci che possono causare la morte di un bambino di 10 chilogrammi che muove i primi passi subito dopo l’ingestione di 1-2 unità della dose. Autori: Bar-Oz B, Levichek Z, Koren G. Università/laboratorio: The Motherisk Program, Division of Clinical Pharmacology, The Hospital for Sick Children and The University of Toronto, Toronto, Ontario, Canada. Abstract:  Nel Nord America si é cercato di fornire una lista aggiornata dei farmaci altamente tossici, che possono uccidere un bambino di 10 chilogrammi che muove i primi passi  subito dopo l’ingestione di 1-2 unità […]
10 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Iperattività in bambini di età prescolare e l’effetto del metilfenidato

1975 Schleifer M et Al. Sono stati rilevati gli effetti del Metilfenidato sui bambini iperattivi in età prescolare a casa e a scuola. Autori: Schleifer M, Weiss G, Cohen N, Elman M, Cvejic H, Kruger E. Università/laboratorio: dato non disponibile Abstract: Osservazioni sul comportamento nella scuola materna e  test di impulsività motoria e stile cognitivo furono effettuate con 28 bambini prescolari iperattivi di intelligenza normale e 26 assortiti bambini di controllo. Il gruppo iperattivo inoltre è stato osservato ed esaminato sul metilfenidato e sul placebo. Il metilfenidato fu visto ridurre l’iperattività a casa, ma non ha migliorato il comportamento nella […]
7 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Terapia musicale per promuovere comportamenti pro sociali

2003 Rickson DJ et Al. Qui si descrive l’uso della musica quale metodo per stimolare comportamenti prosociali in adolescenti aggressivi. Autori: Rickson DJ, Watkins WG. Università/laboratorio: Halswell Residential College, Christ Church, New Zealand. ricksons@xtra.co.nz Abstract: Questo studio pilota è stato intrapreso per valutare se la terapia musicale è efficace nella promozione dei comportamenti pro sociali in ragazzi adolescenti aggressivi che hanno difficoltà nell’apprendimento,  nella socializzazione e nell’emotività. Quindici soggetti (di 11-15 anni), iscritti ad una scuola residenziale speciale in Nuova Zelanda, sono stati ripartiti a caso nei gruppi di trattamento di terapia musicale (n = 6, n = 5) ed […]
7 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Rischi di un dosaggio elevato degli stimolanti nella terapia in disturbi relativi all’eccessiva sonnolenza: uno studio caso-controllo

2005 Auger R.R. et Al. Studio sulle complicazioni associate all’alto dosaggio di stimolanti in pazienti affetti da narcolessia o ipersonnia idiopatica. Autore: Auger R.R., Goodman S.H., Silber M.H., Krahn L.E., Pankratz V.S., Slocumb N.L. Università/laboratorio: Centro dei disturbi del sonno, Mayo Clinic College of Medicine, Rochester, MN, USA. Abstract: OBIETTIVI DELLO STUDIO:  Confermare le complicazioni associate all’alto dosaggio della terapia con stimolanti in pazienti affetti da narcolessia o ipersonnia idiopatica. DISEGNO: Diagrammi retrospettivi caso-controllo. CONTESTO: Centro del sonno situato in ospedale universitario accademico. PAZIENTI: 116 pazienti affetti da narcolessia o ipersonnia idiopatica sono stati abbinati per sesso, diagnosi, epoca dell’insorgenza, […]
7 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Gli effetti dell’età sulla conversione maniacale indotta da antidepressivo

2004 Andrés Martin, MD, MPH et Al. Si sono valutati gli effetti prodotti dall’uso di antidepressivi in bambini, ragazzi ed adulti nel causare la conversione maniacale. Autori: Andrés Martin, MD, MPH; Christopher Young, MD; James F. Leckman, MD Chengeto Mukonoweshuro, DMD, MPH; Robert Rosenheck, MD; Douglas Leslie, PhD Università/laboratorio: From the Child Study Center (Drs Martin, Young, Leckman, and Rosenheck), the Department of Psychiatry (Drs Martin, Leckman, Rosenheck, and Leslie), and the School of Epidemiology and Public Health (Drs Mukonoweshuro, Rosenheck, and Leslie), Yale University School of Medicine, New Haven, Conn; Department of Psychiatry, Case Western Reserve University School of […]
7 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Anfetamine occulte: dalla cessazione del fumo al diabete

2004 Qui si riportano gli usi e gli effetti avversi delle anfetamine nel trattamento del diabete e della dipendenza da fumo. Autori: dato non disponibile Università/laboratorio: dato non disponibile Abstract:  (1) I farmaci anfetamine-simili sono autorizzati non soltanto per l’uso come soppressori dell’ appetito.  (2) Il Bupropione, altrimenti conosciuto come anfebutamone, è autorizzato come sussidio alla cessazione del  fumare. Ha effetti avversi anfetamina-simili, quali l’accesso; in più causa le reazioni di ipersensibilità. (3) Il Benfluorex è venduto in Francia come un trattamento aggiuntivo per  l’ipertrigliceridemia e il diabete con sovrappeso. La mancanza di dati sui relativi effetti avversi è appena […]