11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

La visione prolungata della tv e lo sviluppo di problemi di attenzione ed apprendimento nell’adolescenza

2007 Jeffrey G. Johnson Phd et Al. Obiettivo: Analizzare l’associazione tra il guardare la televisione e le conseguenze educative e intellettive nell’adolescenza e iniziale età adulta. Visualizza il testo completo
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

“La malnutrizione porta a comportamenti antisociali”

2004 Janghong L, et Al. Uno studio che sostiene che i bambini malnutriti nei primi anni di vita, hanno più probabilità di manifestare comportamenti violenti e antisociali durante l’infanzia e l’adolescenza. Autori: Janghong L, Raine A, e altri. Università/laboratorio: Universiy of Southern California Abstract: La ricerca ha seguito per 14 anni più di 1000 bambini dell’ isola Mauritius, che si trova  nell’ Oceano Indiano , al largo delle coste dell’Africa. I bambini erano Indiani, Creoli, Cinesi, Francesi e Inglesi. I ricercatori hanno valutato la qualità della nutrizione all’età di tre anni. Rispetto ai coetanei che avevano avuto un’alimentazione appropriata, lo […]
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Capacità di comprensione degli insegnanti come riflessa nelle attribuzioni e strategie di classe

2000 E. Arcia et Al. Capacità di comprendere appieno il Disordine da deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD) da parte degli insegnanti. Visualizza il testo completo
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Diabete mellito associato a risperidone: uno studio di farmacovigilanza

2003 Koller-EA et Al. Qui si vogliono esaminare le caratteristiche cliniche dell’iperglicemia in pazienti trattati con il risperidone. Autori: Koller EA, Cross JT, Doraiswamy PM, Schneider BS. Università/laboratorio: Division of Metabolic and Endocrine Drug Products, Center for Drug Evaluation and Research, Food and Drug Administration, Rockville, Maryland, USA. Abstract:  Si volevano esplorare le caratteristiche cliniche dell’iperglicemia in pazienti  trattati con il risperidone.  Si é svolta un’indagine di farmacovigilanza degli eventi avversi spontaneamente segnalati in pazienti risperidone-trattati, con  rapporti d’iperglicemia aloperidolo-collegati usati come controllo in un Centro affiliato Governativo. Il programma di sorveglianza MedWatch della Food and Drug Administration è stato […]
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Prevalenza del diabete mellito fra i pazienti ambulatoriali con i disturbi mentali severi che ricevono farmaci antipsicotici atipici

2004 Lamberti-JS et Al. Si é trovato un riscontro tra l’uso di antipsicotici atipici e l’aumento di diabete mellito in pazienti con disturbi mentali severi. Autori: Lamberti JS, Crilly JF, Maharaj K, Olson D, Wiener K, Dvorin S, Costea GO, Bushey MP, Dietz MB. Università/laboratorio: Department of Psychiatry, University of Rochester Medical Center, Rochester, NY 14642, USA. Steve_Lamberti@urmc.rochester.edu Abstract: Studi recenti hanno suggerito che i pazienti che ricevono le droghe antipsicotiche atipiche sono ad aumentato rischio di sviluppare il diabete mellito. Lo scopo di questo studio è esaminare la prevalenza del diabete in un gruppo d’adulti con la schizofrenia ed […]
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Effetti avversi degli antidepressivi in pazienti giovani

2004 Andrew Herxheimer and Barbara Mintzes; In questa relazione si vogliono rendere noti i potenziali danni che può provocare l’uso di antidepressivi in pazienti giovani. Autori: Andrew Herxheimer and Barbara Mintzes; 9 Park Cresc., London UK N3 2NL; Andrew_Herxheimer@compuserve.com Università/laboratorio: Cochrane Collaboration, London, England (Herxheimer); Centre for Health Services and Policy Research, University of British Columbia, Vancouver, BC (Mintzes). Abstract: Gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) ed altro, più nuovo, antidepressivi sono stati considerati come il trattamento di  scelta primaria nella cura della depressione, ed poco spazio é stato lasciato per le cure alternative  non farmacologiche quali la […]
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Macoterapia del disordine da deficit di attenzione, iperattività dell’adolescente: cambiamenti, scelte ed avvertimenti

1998 E. Jane Garland Visualizza il testo completo
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Gli antidepressivi SSRI possono causare complicazioni neonatali

2004 Qui si afferma che l’esposizione a farmaci antidepressivi nel periodo intrauterino causa nel neonato alcuni disturbi nel tono dell’umore, nella respirazione, nella suzione e nei movimenti. Autori: No authors listed PMID Università/laboratorio: dato non disponibile Abstract: I neonati esposti agli antidepressivi inibitori selettivi della  ricaptazione  della serotonina (SSRI) verso la fine della gravidanza a volte mostrano segni d’agitazione, alterato tono muscolare, e dei problemi di respirazione e suzione. Sintomi simili possono accadere dopo esposizione agli antidepressivi triciclici. Questi sintomi neonatali sono stati notati con tutti e cinque gli antidepressivi SSRI disponibili in Francia, vale a dire citalopram, fluoxetina, fluvoxamina, […]
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

I disturbi del comportamento secondari al trattamento con benzodiazepina

1985 Fouilladieu JL et Al. Relazione sugli effetti della benzodiazepina. Autore: Fouilladieu JL, d’Enfert J, Zerbib M, Yeganeh N, Baudin F, Conseiller C Università/laboratorio: dato non disponibile Abstract: Questa relazione aggiunge tre casi a quelli pubblicati precedentemente sulle reazioni paradossali alle benzodiazepine. La sindrome clinica, più o meno completa, è piuttosto stereotipata, con disturbi comportamentali, tendenza o sensazione di ostilità e di aggressività e una completa amnesia anterograda. I fattori personali e dell’ambiente sembrano svolgere un ruolo fondamentale nel suo sviluppo. Le classiche controindicazioni delle benzodiazepine che seguono tali reazioni sono state discusse, e l’ipotesi che i recettori mamillaro-talamici della […]
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

Effetti deleteri dei farmaci usati per l’iperattività in pazienti con sindrome di Gilles De La Tourette

1980 Sleator EK Qui si dimostra che l’uso di farmaci per l’iperattività possono causare la sindrome di Gilles De La Tourette. Visualizza il testo completo
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

I farmaci stimolanti fanno precipitare la sindrome di Tourette

1982 Lowe TL et Al. Qui si afferma che i farmaci usati per il deficit di iperattività possono provocare la sindrome di Gilles De La Tourette. Visualizza il testo completo
11 Gennaio 2011
area scientifica Giù le mani dai bambini Onlus

L’uso di metilfenidato e imipramina nella malattia di Gilles De La Tourette nei bambini

1997 Fras I et Al. Qui si analizzano gli effetti prodotti dall’uso di Metilfenidato nella malattia di Gilles De La Tourette. Visualizza il testo completo