Italia e Cina contro ansia e insonnia

(La Stampa)

Tra il 30 e il 50 per cento della popolazione adulta europea, e tra il 10 e il 40 per cento di quella italiana, secondo dati Doxa, Istat e Oms, fa uso di una qualche forma di medicina complementare o “alternativa”, inclusa la medicina tradizionale cinese.

Scarica l’allegato

Comments are closed.