Comitato Gi¨LeManiDaiBamibini
Sede legale e operativa:
C.P. 589 - 10121 Torino Centro
Sede legale: C.so Bramante 88 - 10100 Torino
c/o A.S.O. San Giovanni Battista - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Telefono - fax: 011/19701577

Legale Rappresentante:
Portavoce Nazionale Luca Poma (responsabile del trattamento dei dati)
C.so Palestro, 6 - 10121 Torino

La informiamo, ai sensi dell'art.10 della legge 31 dicembre 1996 n. 675 recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, che i dati personali da Lei forniti ovvero altrimenti acquisiti nell'ambito della nostra attività, potranno formare oggetto di trattamento, nel rispetto delle disposizioni sopra richiamate e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l'attività del Comitato “Giù le Mani dai Bambini” ONLUS
Per trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distribuzione ovvero la combinazione di due o piú di tali operazioni.
Il titolare del trattamento è il Comitato “Giù le Mani dai Bambini” ONLUS con Sede legale e operativa in C.so Bramante 88 - 10100 Torino. I dati potranno essere trattati con la collaborazione di soggetti terzi espressamente nominati dal Comitato “Giù le Mani dai Bambini” ONLUS  responsabili o incaricati del trattamento. (Responsabili del trattamento dei dati personali sono i funzionari elencati nel prospetto disponibile presso gli uffici del Comitato “Giù le Mani dai Bambini” ONLUS , in relazione al rispettivo settore di competenza.)
I dati verranno trattati per finalità istituzionali connesse o strumentali all'attività della nostra Società e quindi
1. per dare esecuzione ad un servizio o ad una o più operazioni contrattualmente convenuti, ivi compresa la proposizione di esternazione del servizio alle prestazioni supplementari eventualmente attivate dopo la sottoscrizione della proposta di abbonamento ed ogni attività di fidelizzazione dell'utente diversa da quelle di cui al successivo punto 4;
2. per eseguire, in generale, obblighi di legge;
3. per esigenze di tipo operativo e gestionale interne al Comitato “Giù le Mani dai Bambini” ONLUS  ed inerenti al servizio, con particolare, ma non esclusivo, riferimento alla revisione della contabilità del Comitato “Giù le Mani dai Bambini” ONLUS ; nonchè, previo Suo consenso;
4. per la comunicazione, anche ai sensi dell'art.2 e dell'art.12. 2 dalle Condizioni di Contratto, di informazioni commerciali relative a nuove offerte di prodotti e servizi del Comitato “Giù le Mani dai Bambini” ONLUS  e/o di Società con le quali il Comitato “Giù le Mani dai Bambini” ONLUS  abbia stipulato accordi commerciali, per verificare il livello di soddisfazione dell'utenza su prodotti e servizi, e, infine, per la tutela del credito, anche attraverso l'impiego di terzi quali ed esempio società di factoring, e l'implementazione, sotto il controllo delle Autorità di settore, di sistemi di controllo e monitoraggio del credito condivisi anche con altri operatori licenziatari ai sensi del DPR-318/97.
Un eventuale rifiuto a conferire i dati può impedire la stipulazione o l'esecuzione dei rapporti contrattuali o degli adempimenti di obblighi di legge.
Per quanto riguarda il punto 4 il consenso al trattamento dei dati è facoltativo.
Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza nonchè la riservatezza e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. I dati saranno conservati dal Comitato “Giù le Mani dai Bambini” ONLUS per i tempi prescritti dalle norme di legge.
Il trattamento dei dati da Lei fornitici, o altrimenti acquisiti nell'ambito della nostra attività, potrà essere effettuato anche da soggetti a cui sia riconosciuta la facoltà di accedere ai Suoi dati personali da norma di legge o di normativa secondaria o comunitaria.
La informiamo inoltre che può esercitare i diritti di cui all'art.13 della Legge predetta che trova di seguito.
L’elenco dettagliato dei soggetti nominati responsabili del trattamento e dei terzi ai quali i dati siano stati comunicati sarà fornito dal Comitato “Giù le Mani dai Bambini” ONLUS  su richiesta dell'utente.


Diritti dell'interessato:
1. In relazione al trattamento dei dati personali l'interessato ha diritto:
a) di conoscenza, mediante accesso gratuito al registro di cui all'articolo 31, comma1, lettera a), l'esistenza di trattamenti di dati che possono riguardarlo;
b) di essere informato su quanto indicato all'articolo 7, comma 4, lettere a), b) e h);
c) di ottenere, a cura del titolare o del responsabile, senza ritardo:
1) la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei
medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l'esistenza di giustificati motivi con intervallo non minore di 90 giorni;
2) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e successivamente trattati;
3) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, l'integrazione dei dati;
4) l'attestazione che le operazioni di cui ai numeri 2) e 3) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
d) di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché gravi e pertinenti allo scopo della raccolta;
e) di opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che lo riguardano, previsto a fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva e di essere informato dal titolare, non oltre il momento in cui i dati sono comunicati o diffusi, della possibilità di esercitare gratuitamente tale diritto.
2. Per ciascuna richiesta di cui al comma 1, lettera c) n.1), può essere richiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal regolamento di cui all'articolo 33, comma 3.
3. I diritti di cui al comma 1 riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse.
4. Nell'esercizio dei diritti di cui al comma 1 l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche o ad associazioni.
5. Restano ferme le norme sul segreto professionale degli esercenti la professione di giornalista, limitatamente alla fonte della notizia.