News - Pagina 2 di 438 - Giù le Mani dai Bambini
4 dicembre 2018

Recensione al libro “Salviamo Gian Burrasca”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo, questa recensione al libro “Salviamo Gian Burrasca”:
3 dicembre 2018

Iperattività (ADHD) e bambini: troppe diagnosi. La denuncia del pediatra Carlos Gonzàles

Di Federica Baroni – fonte: Ilnostrofiglio.it Negli ultimi anni si è visto un incremento di bambini affetti da iperattività o sindrome da deficit di attenzione (ADHD). Il pediatra spagnolo Carlos Gonzàles analizza il fenomeno e giunge a una sua conclusione: molte diagnosi sono dettate dall’incapacità della nostra società di sopportare i bambini vivaci. Il diverso, il troppo curioso vengono considerati malati e curati con farmaci potenzialmente pericolosi. 
23 ottobre 2018

Rimini, metodi “duri” con un bimbo iperattivo, due maestre a processo

Due maestre sono accusate di abuso dei mezzi di correzione: l’alunno era in prima elementare, in un caso finì all’ospedale. La “colpa” del piccolo alunno? Essere “iperattivo”! Nell’articolo del Corriere di Romagna, tutti i dettagli su questo assurdo caso…
23 ottobre 2018

Interazioni tra farmaci pediatrici: le adolescenti sono più a rischio

Negli Stati Uniti un bambino su cinque usa regolarmente medicinali soggetti a prescrizione medica, e quasi uno su 12 di questi piccoli pazienti è a rischio di sperimentare danni dovuti a un’interazione tra farmaci, con un pericolo particolarmente degno di nota per le adolescenti. È questo il quadro che viene presentato da un’ampia ricerca dell’Università dell’Illinois di Chicago, pubblicata su Pediatrics. In questo articolo in lingua italiana, gli allarmanti dettagli dello studio
23 ottobre 2018

Troppe diagnosi e troppe prescrizioni di psicofarmaci ai bambini: evidenze e inchieste su cui riflettere

“Resta attualissimo il problema delle sovra-diagnosi e della sovra-prescrizione di psicofarmaci in età pediatrica: ci sono evidenze scientifiche, sono state fatte inchieste giornalistiche. È ora di riflettere attentamente su questo problema-emergenza”. Inizia con queste parole l’interessante approfondimento di TerraNuova, che vi riproponiamo
17 ottobre 2018
Rimini, metodi “duri” con un bimbo iperattivo, due maestre a processo

Rimini, metodi “duri” con un bimbo iperattivo, due maestre a processo

Articolo di Andrea Rosini per Il Corriere di Romagna Sono accusate di abuso dei mezzi di correzione: l’alunno era in prima elementare, in un caso finì all’ospedale
17 ottobre 2018
La formazione degli insegnanti influisce sul benessere psicologico degli studenti

La formazione degli insegnanti influisce sul benessere psicologico degli studenti

Articolo di Giovanni Belmonte per stateofmind del settembre 2018 Secondo un recente studio, per una più efficace gestione dei contesti scolastici complessi gli insegnanti dovrebbero cercare di costruire solide relazioni con i bambini e ignorare i comportanti lievemente negativi presenti all’interno della classe per focalizzare maggiormente l’attenzione sui comportamenti corretti.
17 ottobre 2018
Pet therapy e ADHD: quando la vicinanza di un animale domestico può avere effetti benefici

Pet therapy e ADHD: quando la vicinanza di un animale domestico può avere effetti benefici

Articolo del settembre 2018 per stateofmind Una nuova ricerca rileva che la pet therapy (ovvero la terapia che sfrutta benefici dell’interazione tra individuo e animale) aiuta a ridurre i sintomi del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) nei bambini.
17 ottobre 2018

I cani aiutano davvero i bimbi con deficit di attenzione: dimostrato scientificamente

La scienza ci da anche però una confortante conferma: la pet-therapy aiuta davvero, con risultati tangibili, a ridurre i sintomi dell’ADHD: leggi la storia, made in italy di come questo metodo sia utilizzato con successo in un primario ospedale infantile a Torino
17 ottobre 2018
Adolescenti. Rischio Adhd per chi chatta o gioca troppo sul web

Adolescenti. Rischio Adhd per chi chatta o gioca troppo sul web

Scientificamente provato, in un articolo pubblicato su JAMA – Journal of American Medical Association: troppo tempo passato chat, smartphone, tablet e videogames online, rende i nostri adolescenti iperattivi… leggi tutti i dettagli (in lingua italiana) nell’articolo di Quotidianosanità
17 ottobre 2018

IN MEMORIA DI ALAIN GOUSSOT

Straordinario ed appassionato pedagogista, membro attivissimo del nostro Comitato Scientifico, Alain ci ha lasciato prematuramente più di due anni fa. Il suo ricordo ci ispira e ci commuove ogni giorno, vogliamo oggi condividere con voi una splendida intervista video, sui temi a lui cari dell’educazione… che vi riproponiamo in questa pagina a lui dedicata
17 ottobre 2018
I cani aiutano davvero i bimbi con deficit di attenzione: dimostrato scientificamente

I cani aiutano davvero i bimbi con deficit di attenzione: dimostrato scientificamente

Di Lorenzo Faragnoli – per fanpage.it I cani possono aiutare nella cura del disturbo da deficit di attenzione e iperattività e alleviare i sintomi come la disattenzione e i disturbi sociali. Finalmente uno studio rende onore alle terapie con intervento canino, dimostrando in maniera scientifica e medica la loro efficacia, sopratutto nei bambini.